Odontoiatria infantile

I bambini richiedono un monitoraggio completo (ogni 4 mesi) e un piano di trattamento individualizzato, a seconda della personalità del bambino.

Per quanto riguarda la prima visita dal dentista, è consigliabile che il piccolo paziente rimanga con una piacevole immagine dopo la sua prima esperienza sulla poltrona del dentista. Pertanto, un bambino che viene per la prima volta dal dentista con dolore, insonne, stanco e affamato, avrà un primo contatto meno favorevole e se lo ricorderà ogni volta che dovrà ritornarvi.

Si consiglia dunque di portare i bambini dal dentista prima che si verificasse un problema. Per fare conoscenza con il team, con il unit, con gli strumenti, e, eventualmente, per contare i denti e spazzolarli insieme. Insistiamo sul corretto spazzolamento dei denti, tanto nel caso dei bambini, che dei genitori, chi, infatti, sono un primo esempio per i piccoli e quelli che sono responsabili della loro salute dentale.

Gruppi di età:

  • 0-6 anni – dentizione temporanea
  • 6-12 anni – dentizione mista
  • 12-18 – dentizione permanente

La sigillatura dei denti

  • Si tratta di un lavoro indolore;
  • Viene indicate nel caso dei denti senza carie, siano essi temporanei o permanenti, immediatamente che sono scoppiati, per proteggerli dalle carie;
  • La manutenzione dovrebbe tuttavia essere di circa 2 anni, periodo durante il quale il paziente dovrà venire ad appuntamenti. Se si nota rimozione di parte o di tutto del materiale di sigillatura, allora questo sarà sostituito;
  • Il ruolo dei genitori nel rilevare la perdita di questo materiale è importante, essendo loro quelli che dovrebbero controllare i denti, una cosa facile a realizzare dopo il dentista spiega a che cosa si deve fare attenzione.

Trattamento ortodontico intercettivo

Intorno all’età di 7-8 anni si dovrebbe portare i bambini ad un controllo ortodontico di rutina per individuare in anticipo eventuali malocclusioni. La terapia intercettiva si basa sul miglioramento o l’eliminazione di anomalie durante il periodo di crescita.

Il trattamento intercettivo può eliminare la necessità di un futuro apparecchio fisso (staffe dentali). Se, tuttavia, l’apparecchio fisso sia necessario, il trattamento sarà più facile, più breve, e comporta un numero diminuito di estrazioni per uso ortodontico.

Raccomandazioni

  • La gomma da masticare consumata in eccesso (più di 3 ore / giorno) può causare problemi articolari
  • Cambiate lo spazzolino da denti dopo tre mesi di utilizzo o dopo qualsiasi infezione in bocca o della gola. Lo spazzolino da denti è un luogo ideale per i batteri;
  • Non prestare ad altre persone oggetti che entrano in contatto con la cavità orale: bottiglie d’acqua, rossetti, ecc;
  • Per le donne incinte: non esitate a contattare il vostro dentista prima e durante la gravidanza, per la pulizia dentale professionale, procedure minimamente invasive per la nascita di un bambino sano!

Scopri gli altri servizi che offriamo